Zaccaria Ottolenghi

Il rapporto di Michelangelo Pittatore con la committenza ebraica astigiana é legato a personalità eminenti nell’élite cittadina, come nel caso del banchiere Zaccaria Ottolenghi (1797-1868), padre di Leonetto e presidente nel 1858 della Società Alfieri che porterà alla costruzione del Teatro Alfieri.