Il Museo di Sant’Anastasio si presenta ai visitatori con un apparato didattico rinnovato: immagini e testi illustrano i reperti e il percorso dell’area archeologica.